top of page

Individuali e percorsi di de-crescita personale

La medicina sciamanica è “da manuale” una medicina degli spiriti. Spiriti di erbe, spiriti che animano e governano i nostri organi interni, spiriti degli abuelos (i nonni, gli antenati), spiriti del tempo. Dobbiamo considerare come fondamentale che la dimensione spiritica si trova, come una membrana, uno strato onirico, tra il livello dell’esperienza ordinaria (la dualità) e la realtà superna (l’unità). Gli spiriti con cui lavorano gli sciamanesimi sono messaggeri il cui obiettivo quello di ricondurci all’Uno Grande (Hun-racàn).

Le cerimonie per gli antenati, le pulizie energetiche, il confronto con le “sette voci” del Wuqub’ Qaqix (l’ego) hanno sempre lo stesso obiettivo: riconnettere il singolo alla realtà superiore.

Per questo motivo propongo dei percorsi di decrescita personale. La verità è semplice e disponibile, svicola dai trucchi del mentale per non essere vista. Le pratiche proposte nei percorsi o nelle sedute singole ci riportano lì, a spogliarci delle credenze, delle opinioni, degli attaccamenti. Più impariamo a “dimenticare”, più ci avviciniamo all’esperienza di contatto diretto con lo Spirito oltre le descrizioni.

massaggio maya

Ogni medicina tradizionale ha elaborato le proprie tecniche di massaggio per andare a rilassare il corpo, facendo sì che l'apparato muscolo-scheletrico trovi il proprio accomodamento naturale. Alcune pratiche sono associabili addirittura a quelle delle moderne fisioterapia od osteopatia.

I massaggi che qui vengono proposti sono rilassanti e particolarmente indicati per chi ha il corpo e la mente stanchi. La peculiarità del massaggio maya è nell'attenzione ai visceri e alla "bocca energetica", ovvero l'ombelico.

 

Una sessione di massaggio costa 70€ a cui viene corrisposta regolare ricevuta.

Per prenotare la tua seduta contattami.

Annullamenti o spostamenti vanno comunicati e concordati prima delle 48h precedenti l’incontro altrimenti l’importo non sarà restituito.

Sessione sciamanica

All'interno di un contesto indigeno si definisce curandero il "medico tradizionale", ovvero quella persona che si occupa di fornire alla comunità servizi legati alla Medicina Tradizionale (da non confondere con la medicina allopatica, si tratta di due concetti antropologicamente diversi). La Medicina Tradizionale Messicana, che si fonda nello sciamanesimo, è un approccio olistico al benessere in cui si va a ricercare l'equilibrio interno del sistema corpo-energia e l'equilibrio con l'ambiente in cui è inserito.

Sulla base delle necessità della persona che viene ricevuta si possono utilizzare differenti strumenti, tra cui sono immancabili le cerimonie e le purificazioni energetiche (chiamate limpia). Per approfondire cosa si intende con "cerimonia" all'interno del contesto del curanderismo, ti invito a leggere questo articolo.

Altri strumenti che potrebbero essere impiegati per approfondire ciò che può emergere durante le sessioni:

  • diagnostico con huevo: una pratica di lettura energetica in cui si utilizza la medicina dell'uovo. Dalla diagnosi energetica possono emergere consigli come l'assunzione di preparati erboristici o l'esecuzione di precise pratiche per riequilibrare il Caldo e il Freddo all'interno del corpo-energia.

  • limpia della casa: riequilibrio energetico del luogo in cui si vive.

Le sedute hanno una durata variabile tra 1h e 1,5h. Il costo di é 70€.

Il costo di una limpia dell'abitazione cambia sulla base delle dimensioni dello stabile e della distanza dal luogo in cui opero normalmente (Biella).

La cifra va versata anticipatamente tramite bonifico ad un conto corrente che fornisco in privato e al quale viene corrisposta una regolare ricevuta.

​​Annullamenti o spostamenti vanno comunicati e concordati prima delle 48h precedenti l’incontro altrimenti l’importo non sarà restituito.

Lettura della "croce maya​"

L'astrologia è parte delle medicine tradizionali di ogni popolo, in quanto scienza che indaga, a livello simbolico, i legami tra corpo e cielo. Per molti secoli, anche in Europa, i medici tradizionali sono stati i principali detentori delle conoscenze astrologiche.

Nel caso dei Maya non si tratta di una "astrologia" legata direttamente ai corpi celesti, ma ad un calendario bioritmico, il Cholq'ij (Calendario Sacro in lingua Maya Quiché). Lo scopo di una lettura è individuare una "mappa" delle forze all'opera nel momento della nascita di un individuo, le sue caratteristiche, i pregi, i difetti e soprattutto le risorse spirituali che possono essere d'aiuto nello sviluppo del proprio progetto di vita. Tramite la lettura della croce maya, gli ajq'ij (le guide spirituali tradizionali Maya) insegnano come alimentare la relazione con i nahuales, ovvero gli archetipi temporali del calendario sacro.

Al termine della lettura si riceve una benedizione del cammino.

La "Croce Maya" assume questo nome perché durante la lettura si individuano il nahual del cuore e i quattro nahuales che lo accompagnano. La lettura della croce è una vera e propria cerimonia che può avere luogo sia dal vivo che a distanza e ha come obiettivo quello di fornire al camminante un approccio per vivere una relazione sana con la propria spiritualità e la propria vita. Ha quindi uno scopo evolutivo. Alcuni dei temi che emergono possono essere trattati durante le sessioni individuali.​

​​

Ulteriori applicazioni della croce maya:

  • Alimentare o riequilibrare il proprio fuoco interiore tramite atti cerimoniali;

  • Identificare, con la lettura del "ritorno solare", con quali nahuales all'interno di un ciclo di 360 giorni è necessario approfondire la relazione. La lettura, quindi, può essere ripetuta una volta all'anno;

  • Stilare una matrice familiare con le croci degli antenati fino ai bisnonni e pacificare le storie intergenerazionali sempre attraverso la cerimonia del fuoco.

 

La lettura ha una durata variabile di circa un'ora/un'ora e mezza. Anche se mi riservo la possibilità di prolungarla qualora fosse necessario.

Ha un costo di 80€, la cifra va versata anticipatamente tramite bonifico ad un conto corrente che fornisco in privato e al quale viene corrisposta una regolare ricevuta.

​Annullamenti o spostamenti vanno comunicati e concordati prima delle 48h precedenti l’incontro altrimenti l’importo non sarà restituito.

integro le cinque direzioni

Cammino sciamanico di autoconoscenza.

Secondo la Cosmovisione Maya ognuno di noi incarna un nahual (uno spirito che manifesta la Madre e il Padre della Vita), sorretto alle quattro direzioni dai nahuales alleati di concepimento e destino, fioritura ed eredità. Il cammino proposto serve a coloro che vogliono approfondire la relazione con la propria croce maya e armonizzare i nahuales che portano determinate sfide o energie non armonizzate.

Consiste in un primo incontro di lettura della croce maya e in cinque incontri cerimoniali (per un totale di sei incontri) durante i quali si va a lavorare con i temi sollevati dalla lettura astrologica, ovvero: chi sono? Qual è la mia direzione? Quali sono i miei talenti?

Ogni incontro successivo al primo include una parte di platica (dialogo da cuore a cuore), di esercizi che possono essere utili al camminante per integrare ciò che emerge, una pulizia energetica e una cerimonia che può essere del fuoco (xuculem) o da interno (ajmesa).

A chi è rivolto? A tutti coloro che vogliono conoscere se stessi, approfondire i propri doni/talenti e affrontare i propri punti deboli.

 

Quando: il primo incontro lo decidi tu (può avvenire anche online), gli altri li concorderemo sulla base del calendario sacro e devono essere in presenza.

Costo: 300€ (IVA inclusa). I materiali delle cerimonie sono a carico del partecipante.

Lettura della matrice familiare

Spesso nella vita ci sembra di essere bloccati all’interno delle stesse situazioni. A volte appare addirittura che si ripetano all’infinito anche di generazione in generazione. In questi casi la tradizione maya dice che un abuelo o un’abuela (un nonno o una nonna) sono “seduti sulla nostra croce”, ovvero sulla nostra energia.

Secondo la visione maya siamo tutti interrelati grazie ai movimenti dell’unica energia che si trasforma nello svilupparsi del tempo. I calendari sacri e l’astrologia sono strumenti di decodificazione. Grazie alla lettura della matrice familiare possiamo andare a conoscere e comprendere i nodi ancestrali. Dopo alcuni incontri di lettura (che dipendono anche dalle dimensioni dell’albero genealogico, ci potranno essere incontri di cerimonia (del fuoco o ajmesa) per onorare le memorie ancestrali e integrarle.

La via maya è una via di contemplazione e cerimonia. Questo lavoro non ha lo scopo di entrare in una fantasticheria mentale in cui abbiamo sempre qualcosa da pulire, aggiustare, per trasformarci da “perdenti” a “vincenti”.

Lo scopo di questo lavoro è testimoniare i processi dell’albero genealogico, uscire da una visione giudicante nei confronti degli antenati e riconoscere il loro (e il nostro) ruolo nel grande schema delle cose.

Quando: lo decidi tu. I primi tre incontri sono di lettura della matrice. Dal quarto incontro in avanti tutto dipende dal processo cerimoniale necessario. I primi tre incontri possono essere anche online.

Costo: 180€ (IVA inclusa) per i primi 3 incontri. 50€ a incontro dal quarto in avanti per il lavoro cerimoniale. Il materiale della cerimonia è a carico del partecipante.

bottom of page