• Diego Nicola Dentico

02.01.2022 - Tredicina di Kawoq

Tredicina di Kawoq




Kawoq rappresenta il tuono, il lampo che illumina il pensiero ma lascia della visione chiara solo un aroma, la pioggia e la comunità. Il suo animale è la tartaruga e le parti del corpo collegate a questo glifo sono il midollo spinale e la gola.

Il tema principale della trecena é quindi il rapporto con il clima, il servizio alla comunità e le colture vegetali – è un buon momento per approfondire lo studio delle piante medicinali e pregare che i mutamenti atmosferici non devastino le coltivazioni. Le donne nate nel giorno Kawoq sono buone candidate per diventare levatrici e in generale tutti i nativi di questo segno possono essere temazcaleros.

A volte, nei movimenti ecologisti, l’essere umano viene percepito come un cancro, una malattia che andrebbe debellata dall’ecosistema. Questa triste visione si basa sullo stesso errore percettivo che ha portato alla nascita di una civilizzazione separata dalla natura. L’energia di Kawoq può curare anche questa separazione. La trecena ci invita a intessere una relazione e ad integrarci attraverso l’amore e la conoscenza con l’ambiente che ci circonda, interrogandoci su quali siano i suoi cicli acquatici, quali le grandi autorità (le montagne, i fiumi, i laghi) che influenzano l’ambiente. Quali sono gli animali e le piante che lo abitano? Infine, come è antropizzata la bioregione, in che modo le attività umane la influenzano? Dove è possibile correggere, migliorare, abbellire?


02.01.2022: 1 Kawoq, origine dell’influenza comunitaria.

03.01.2022: 2 Ajpu, sacrificio che porta a compimento l’opera.

04.01.2022: 3 Imox, comunicazione dell’energia primordiale.

05.01.2022: 4 Iq', la forma materiale proviene dalla vibrazione originaria.

06.01.2022: 5 Ak’ab’al, il Mistero sostiene la creazione.

07.01.2022: 6 K’at, ispirazione poetica che proviene dalla conoscenza del proposito di vita.

08.01.2022: 7 Kan, potere della manifestazione che rende visibile l’invisibile.

09.01.2022: 8 Kame, energia che beneficia alla comunità attraverso la trasformazione.

10.01.2022: 9 Keej, maestria dell’equilibrio.

11.01.2022: 10 Q’anil trasformazione e crescita.

12.01.2022: 11 Toj, autorità del ringraziamento perpetuo e del servizio.

13.01.2022: 12 Tz’i, energia che porta l’elevazione tramite la precisione e la riproduzione esatta.

14.01.2022: 13 B’at’z, integrazione di tutte le forme.


Una pratica essenziale

Questa piccola pratica di contemplazione (arte della Veggenza), preghiera (arte dell'Intento), ricapitolazione (arte dell'Agguato) e sogno fiorito (arte del Sognare) l'ho formulata sulla base degli insegnamenti dei vari maestri che ho incontrato, in questa e in altre realtà. Rappresenta un protocollo base della via Maya-Tolteca, che ovviamente non si esaurisce in queste brevi righe.


Giorno - Offerta al Nahual

Inspiro.

Sollevo le mani verso l’alto, immaginando di poter catturare tutti i corpi celesti e concentrarli in un solo punto luminoso. Uk’u’x Kaj. Cuore del Cielo.

Espiro.

Le mani scendono, porto il Cuore del Cielo al mio cuore. Sono uno con l’Immaginazione Infinita del Cosmo.

Inspiro.

Apro le mani e le allargo verso il basso immaginando di poter abbracciare tutto il potere del mondo tellurico e degli alleati in forma animale. Uk’u’x Ulew. Cuore della Terra.

Espiro.

Le mani salgono, porto il Cuore della Terra al mio cuore. Sono uno con l’Amore Infinito del Cosmo.

Inspiro.

Le mani si aprono come ali a entrambi i lati del mio corpo.

Condivido il mio cuore con il Cuore di Tutti gli Esseri visibili e invisibili.

Sono uno con il Potere Infinito del Cosmo.

Offro la fiamma di una candela, grani di copale sul carbone dell'altare, percepisco l'aspetto della realtà rappresentato da uno specifico nahual allineandomi ai suggerimenti del calendario sacro.


Ad esempio: nei giorni Q'anil mediterò sui poteri che tutto portano a maturazione, nei giorni Noj sulla silenziosa saggezza della natura, nei giorni Aq'ab'al sulla porosità onirica di ciò che definisco "reale" o nei giorni Tz'i sull'esattezza delle leggi cosmiche che può essere interpretata come spietatezza o come amore incondizionato, etc...


Notte - ensueno

Tredici respiri consapevoli.

Ricapitolo la giornata.

Riposo nella coscienza del (animale collegato al nahual).

30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti