• Diego Nicola Dentico

14.11.2021 Il cammino del Fuoco - introduzione allo sciamanesimo Maya



Lo sciamanesimo è una delle più antiche forme di spiritualità e guarigione elaborate dall’essere umano. Secondo la sua visione, tutto ciò che esiste è pervaso di Consapevolezza, di spiriti, con i quali si può entrare in dialogo allargando le percezioni oltre l’ordinario tramite apposite tecnologie dell’estasi quali la danza, il canto, il suono del tamburo e la cerimonia.

Lo sciamanesimo si può trovare, in forma essenziale, in qualsiasi contesto del mondo, declinato secondo la cultura di riferimento. Per questo motivo esistono moltissime tradizioni di cui quelle amerindiane sono solo un esempio. Persino in Europa sono esistite e continuano ad esistere pratiche che fanno riferimento ad un antico sostrato sciamanico.

In questo seminario approcceremo lo sciamanesimo maya, i suoi principi e la sua cosmovisione. Apprenderemo come utilizzare la contemplazione e l’orazione come strumenti di connessione con la natura e gli spiriti che la animano.


Argomenti

· Storia dei popoli maya del passato e di oggi

· Introduzione allo sciamanesimo

· Le divinità del mondo Maya

· Il corpo-che-sogna e il viaggio sul sentiero giallo

· Contemplare il tempo

· Il calendario Maya

· La preghiera tradizionale

· La cerimonia del fuoco


Il seminario si terrà presso l’azienda agricola “I segreti delle erbe”, presso la quale è possibile anche pernottare (pernottamento non incluso nel prezzo del seminario).

Azienda Agricola e Fattoria Didattica “I Segreti delle Erbe”, Netro – Regione Arbonino 20/ A.

Cell. 339 60 82 966

Mail: info@isegretidellerbe.it


QUANDO: domenica 14 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 circa.


Il prezzo del seminario è di 70€ a partecipante. Per info su iscrizioni e prenotazioni, scrivere qui.


Cose da portare

· Pranzo al sacco

· Abiti comodi

· Taccuini per appunti

· 1 candela rossa

· 2 candele bianche

· 50 gr di incenso in grani e/o piccoli semi

· Un uovo o un sigaro


Conduce

Nicola (Diego) Dentico

Dopo aver concluso il percorso biennale “Cosmovisione e pratiche sciamaniche” dell’Associazione Chakaruna, parte per il Guatemala. All’interno della comunità Maya-Tz’tujil di Santiago Atitlàn viene formato e benedetto come ajkun (curandero).

Segue il Cammino Bianco ed è portatore del fuoco e custode del calendario secondo il lignaggio Maya-Quiché e Rabinal di Momostenango.

Nel 2018, a seguito di un periodo di apprendistato con una famiglia di guaritrici Maya, ha pubblicato il libro "Nel giardino delle curanderas" con Anima Edizioni, nel 2020 "Sciamanesimo maya".

Collabora con The Labyrinth – progetto di turismo comunitario – guidando viaggi dal proposito spirituale nei territori Maya.

109 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti