• Diego Nicola Dentico

Circulo de Fuego: Cosmo-visioni andine, le quattro direzioni e la cerimonia del despacho



Lo sciamanesimo è uno stato di consapevolezza, la capacità di usare campi energetici che non vengono impiegati nella percezione della quotidianità che è a noi nota.

- Carlos Castaneda, “Il potere del silenzio”

Siamo lieti di invitarvi al Circulo de Fuego – cerchio di pratica sciamanica venerdì 3 Agosto alle ore 20.45 presso Tana Liberatutti a Torrazza (Indicazioni stradali qui).

Il cerchio è la grande enciclopedia a cui fanno riferimento le popolazioni native quando cercano conoscenza, guarigione e appoggio. È alla base dei calendari, della società e della magia.

In questa particolare serie di circulos, vi proponiamo un viaggio nella cosmovisione andina.

Tra la fine di luglio e l'inizio di agosto cade il punto mediano del calendario che si pone tra il solstizio d'estate e l'equinozio d'autunno. Per le popolazioni celtiche, questo era il momento di Lughnasadh, in cui si ringraziava per i raccolti ricevuti e per la luce.

Dall'altro capo del mondo, la stessa data viene celebrata dalle popolazioni di lingua quechua per uno scopo simile: onorare la Pachamama (la Terra), ma anche ripulirsi energeticamente dalle scorie accumulate durante la stagione fredda (l’inverno inizia il 21 giugno nell’altro esmifero e il 2 agosto corrisponde grossomodo alla nostra Candelora).

I Circulos de Fuego sono aperti a tutti, sia a chi è già su un cammino sia a chi ricerca un gruppo con cui mantenere viva la propria pratica.

Durante il Circulo de Fuego, è possibile chiedere una pratica di guarigione* ai camminanti del cerchio, per sé o per una persona assente ma che sia consapevole e d'accordo con la pratica stessa. Per richiedere una preghiera di guarigione o informazioni, vi chiediamo di contattarci prima.

GRAZIE DI PORTARE UNA BANDANA PER LA PRATICA

Conduce:

Diego Nicola Dentico

Laureato in scienze della formazione presso l’università di Torino. Naturopata, yerbero e praticante di medicina tradizionale indigena, è insegnante della scuola di medicina popolare italiana SMEPIT e collabora con diverse Associazioni con corsi di erboristeria tradizionale e sulle pratiche medico-magiche del folklore.

Camminante sulla rotta maya-tolteca, ha studiato lo sciamanesimo con i custodi della tradizione latinoamericana.

*Vi ricordiamo il disclaimer relativo alle opere di guarigione:

Le pratiche proposte non vogliono (e non possono!) sostituire in alcun caso il consiglio di un medico, o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, etc.)

#despacho #circulo #Pachamama

0 visualizzazioni

Per quanto possa sembrare superfluo, ci teniamo a specificarlo. Vi ricordiamo che le informazioni qui ritrovate sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo. Quindi non vogliono (e non possono!) sostituire in alcun caso il consiglio di un medico, o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, etc.)

Quando in questo sito viene utilizzato il termine "medicina tradizionale" lo si fa in riferimento a una categoria antropologica ben definita. 

© 2023 by Natural Remedies. Proudly created with Wix.com

  • Instagram Social Icon
  • b-facebook
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now