• Diego Nicola Dentico

21.06.2020 Cerchio di Curanderismo - Prendersi cura delle emozioni

Aggiornato il: mag 24




Secondo la Medicina Maya-Tolteca le emozioni giocano un ruolo fondamentale nel raggiungimento e nel mantenimento dell’utz’ k’aslem, il Buon Vivere.

Al fine di permettere uno sviluppo armonico dell’emotività, le portatrici e i portatori di medicina hanno cercato nei doni della Madre Terra, elaborando una complessa farmacopea fatta di erbe, ma non solo. Anche elementi naturali quali il fuoco, la bruma rosata del tramonto, l’oscurità, l’arcobaleno.

In questo cerchio di curanderismo apprenderemo come prenderci cura delle nostre emozioni e ri-membrare gli equilibri che si sono spezzati. È prevista una parte teorica, sull’herbolaria, una parte pratica di contatto con le forze della natura (specialmente l’acqua e il vento del respiro) e una parte cerimoniale, in cui ci raduneremo intorno al Gran Abuelo, il fuoco, che farà da specchio al fenomeno celeste del Solstizio Estivo, per celebrare la rinascita nella cerimonia Maya del “Fiore Sacro”, Loq’laj Kojtz’ij.

Saremo sostenuti nel lavoro dal nahual 13 Kawoq, energia che ci permetterà di integrarci alla Grande Comunità dell’ecosistema.

Programma indicativo

h. 10.00 – accreditamento e inizio dei lavori

h 13.00 – pausa pranzo

h. 14.00 – ripresa dei lavori

h. 16.00 – inizio della cerimonia del fuoco maya

Argomenti e pratiche

· Il funzionamento delle emozioni secondo la Medicina Tradizionale

· Le erbe del curanderismo per prendersi cura delle emozioni

· Gli elementi della natura come fonte di cura secondo la Medicina Maya Kaqchiquel

· La ricapitolazione tolteca in teoria e pratica

· La cerimonia Maya del fuoco (Xuculem)

Orario e luogo

Domenica 21 giugno 2020

Appuntamento alle ore 10 del mattino al Quinto Sole - Grondona (AL)

Cosa portare

· Scarpe e abiti comodi per stare all'aperto

· Blocchetto e penna per gli appunti

· Una manta per sedersi per terra

· K-way per chi teme la pioggia.

· Due candele bianche (possibilmente in cera naturale)

· Una candela rossa (possibilmente in cera naturale)

· Due sigari

· Un mazzetto di piante fresche di San Giovanni (lavanda, iperico, rosmarino)

· Un pugno di semi vari, tabacco o incenso in grani da offrire al fuoco

· Una bandana



IMPORTANTE:

Il lavoro verrà interamente svolto all’aperto e ci sarà la possibilità di avere accesso alle compost-toilet e a gel igienizzanti.

Il cerchio, per poter mantenere le distanze di sicurezza e lavorare in maniera comoda, non può ospitare più di 15 partecipanti.

È necessario che ognuno sia fornito dei DPI di sicurezza sanciti dal Governo (mascherina, guanti, gel igienizzanti personali) e di un pasto al sacco personale.

Conduce:

Diego Nicola Dentico

Dopo aver concluso il percorso biennale “Cosmovisione e pratiche sciamaniche” dell’Associazione Chakaruna, parte per il Guatemala. All’interno della comunità Maya-Tz’tujil di Santiago Atitlàn viene formato come Ajkun (curandero).

Segue il Cammino Bianco ed è portatore del fuoco e custode del calendario secondo il lignaggio Maya-Qiché e Rabinal di Momostenango.

Nel 2018, a seguito di un periodo di apprendistato con una famiglia di guaritrici Maya, ha pubblicato il libro Nel Giardino delle Curanderas con Anima Edizioni.

Collabora con The Labyrinth – progetto di turismo comunitario – guidando viaggi dal proposito spirituale nei territori Maya.


***

Per informazioni e iscrizioni

https://www.giardinocurandero.com/

ocelotetonatiuh@gmail.com

0 visualizzazioni

Per quanto possa sembrare superfluo, ci teniamo a specificarlo. Vi ricordiamo che le informazioni qui ritrovate sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo. Quindi non vogliono (e non possono!) sostituire in alcun caso il consiglio di un medico, o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, etc.)

Quando in questo sito viene utilizzato il termine "medicina tradizionale" lo si fa in riferimento a una categoria antropologica ben definita. 

© 2023 by Natural Remedies. Proudly created with Wix.com

  • Instagram Social Icon
  • b-facebook
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now