• Diego Nicola Dentico

Onda di Hun Tz'ikin



“Voi, uccelli, abiterete sugli alberi e nella boscaglia. Lì farete i vostri nidi.”

(Popol vuh)


Tz'ikin, il volatile che rappresenta il Creatore e Formatrice dell'universo. Tz’ikin è intuizione, rivelazione e visione, infatti è associato agli occhi. Azzera il conosciuto con il rapido passaggio del suo volo e apre alla possibilità di lanciarsi in nuove esperienze con la freschezza di chi guarda il mondo per la prima volta.

A Tz'ikin si offrono semi e, nella tradizione guatemalteca, è un buon giorno per l'abbondanza, in quanto Tz’ikin è il nahual che arricchisce la creazione (non importa se con infinite stelle in cielo o con interessanti monete nelle nostre tasche). Non è raro vedere partecipanti ai riti di Tz’ikin che “afferrano” il fumo del fuoco sacro e lo mettono in tasca per rappresentare la capacità arricchente del nahual.


Nel Tonalamatl, Tz’ikin appare come Cuauhitli (aquila) ed è portatore degli stessi significati del glifo del Chol’ qij’. Nella trecena di Cuauhitli viene onorata la dea Xochiquetzal, signora della sensualità, dei fiori e della gioia. Insieme a lei sorregge la trecena Tezcatlipoca.


Oltre alla data gregoriana, trovate la data espressa nel Cholq'ij, il giorno e il mese Ab', il Bolon Tiku (Signore della Notte) di riferimento. Le date della "Cuenta larga" (Chol' tun) vanno lette così: Baktun. Katun. Tun. Winal. Kin.


18 aprile 2020: 1 Tz’ikin, l’origine della visione, della ricchezza e dell’elevazione, 18 Pop G2.

13.0.7.7.15

19 aprile 2020: 2 Ajmaq, il sacrificio dell’ego che conduce alla purezza della percezione, 19 Pop G3.

13.0.7.7.16

20 aprile 2020: 3 Noj, il messaggio e l’intelligenza della Madre Terra, 0 Wo' G4.

13.0.7.7.17

21 aprile 2020: 4 Tijax, l’ordine portato dalla guarigione, 1 Wo' G5.

13.0.7.7.18

22 aprile 2020: 5 Kawoq’, il sostegno della comunità, 2 Wo' G6.

13.0.7.7.17

23 aprile 2020: 6 Ajpu, ispirazione del guerriero interiore, 3 Wo' G7.

13.0.7.8.0

24 aprile 2020: 7 Imox, il potere dell’originalità, 4 Wo' G8.

13.0.7.8.1

25 aprile 2020: 8 Iq', beneficio portato dalla parola fiorita, 5 Wo' G9.

13.0.7.8.2

26 aprile 2020: 9 Aq’ab’al, maestria del Nagual, l’Arte del Sogno, 6 Wo' G1.

13.0.7.8.3

27 aprile 2020: 10 K’at, trasformazione dei semi, 7 Wo' G2.

13.0.7.8.4

28 aprile 2020: 11 Kan, autorità della rivelazione, 8 Wo' G3.

13.0.7.8.5

29 aprile 2020: 12 Kame, elevazione del significato della morte, 9 Wo' G4.

13.0.7.8.6

30 aprile 2020: 13 Keej, integrazione della disciplina e dell’equilibrio, 10 Wo' G5.

13.0.7.8.7


#maya #cholqij #trecena #hun #tzikin #men #tonalamatl #cuauhtli #2020 #choltun #pop #wo #bolontiku


76 visualizzazioni

Per quanto possa sembrare superfluo, ci teniamo a specificarlo. Vi ricordiamo che le informazioni qui ritrovate sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo. Quindi non vogliono (e non possono!) sostituire in alcun caso il consiglio di un medico, o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, etc.)

Quando in questo sito viene utilizzato il termine "medicina tradizionale" lo si fa in riferimento a una categoria antropologica ben definita. 

© 2023 by Natural Remedies. Proudly created with Wix.com

  • Instagram Social Icon
  • b-facebook
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now