Scuola di sciamanesimo del Giardino del Curandero

formazione perpetua

Una delle cose che ho imparato è che nessuno può essere un guaritore senza il supporto della comunità. Anima e spirito sono parte del lavoro che si fa con un paziente e poiché il curanderismo non separa chi cura da chi viene guarito, questo lavoro porta a galla sfide profonde per il cliente quanto per la curandera…

Elena Avila

L’addestramento sciamanico tradizionalmente è quasi un lavoro di bottega: non ha un percorso preciso, è idiosincratico, disegnato dai nahuales sul bagnasciuga che separa e unisce le percezioni ordinarie e quelle del sogno. Si basa soprattutto sull’osservazione attenta e diretta degli abuelos e delle abuelas all’opera da parte dell'apprendista.

In Occidente non abbiamo le strutture sociali e culturali necessarie per una vera e propria sussistenza dello sciamanesimo, nonostante questo abbiamo urgenza di sviluppare collettivamente sentimenti di biofilia e gli insegnamenti e la pratica sciamanica ci possono sostenere in questo.

Per questo motivo ho deciso di lanciare una scuola di sciamanesimo del Giardino del Curandero, una formazione perpetua. Cosa intendo con "formazione perpetua"? La frequentazione di due seminari che possono essere seguiti sia in forma collettiva che individuale, e la partecipazione ai cerchi di curanderismo che organizzo a cadenza regolare. Mentre i seminari hanno un obiettivo didattico diretto, i cerchi non sono corsi in senso standard, ma momenti in cui la comunità si raduna per praticare la medicina tradizionale e curare se stessa. L’insegnamento vive nella collettività e nella cerimonia. L'idea è quella di andare oltre l'insegnamento frontale e intellettuale per tornare ad una visione "artigianale". Ai cerchi si viene per praticare, per sanarsi e per essere testimoni degli altri nella loro guarigione interiore. Per questo motivo non è necessario aver partecipato ai seminari per accedere ai cerchi.

Durante il percorso è possibile che nei partecipanti si sviluppi una “sensibilità terapeutica” e si apprendano delle tecniche che poi si può impiegare nella propria vita, ma la formazione perpetua non è una “scuola per diventare sciamani” in cui vengono insegnati metodi standard e non elargisce attestati. È un cammino che si fa per il gusto di camminare. Eventuali trasmissioni iniziatiche sono a descrizione dell'insegnante.

I seminari base

  • Formazioni teorico-pratiche alla filosofia Maya-Tolteca

La Cosmovisione dei Maya è filosofia applicata, una forma di attitudine dinnanzi alla vita e di educazione della percezione che ci permette di uscire dal conosciuto, dallo scontato, dalle programmazioni che riceviamo fin dalla nascita in una cultura che ha fatto della dimenticanza la propria bandiera, e di entrare in un modo nuovo di intendere noi stessi e il mondo.

In questi seminari, che possono essere elargiti sia online che dal vivo, lavoreremo con i temi principali della filosofia Maya e con la mistica dei calendari sacri.

Per approfondire il percorso individuale clicca qui.

Per verificare se nel calendario sono previste formazioni di gruppo clicca qui

  • Formazioni di erboristeria sciamanica

Le piante non vengono utilizzate solo per i loro principi attivi, ma per i loro spiriti – potenti alleati di tutti gli sciamani delle Americhe. In questa formazione andremo a toccare i temi più importanti dell’erboristeria sciamanica per poter integrare nella nostra vita la medicina delle piante e dei loro spiriti, e avere accesso a un erbario per combattere le patologie più comuni.

Per approfondire il percorso individuale clicca qui.

Per verificare se nel calendario sono previste formazioni di gruppo clicca qui.

I seminari avanzati

  • Formazione in astrologia maya

L'astrologia è parte integrante della tradizione maya all'interno della quale si fondono due anime: una contemplativa, mistica ed una profondamente intellettuale basata sul calcolo, sull'osservazione dei movimenti planetari e sullo studio approfondito del fenomeno della percezione. All'interno di questa formazione verranno sviluppati gli argomenti della croce maya e dei calendari profetici e diventare dei veri e proprio astrologi secondo la tradizione. Essendo una formazione avanzata, è necessario soddisfare alcune caratteristiche prima di potervi accedere.

Per approfondire il percorso individuale clicca qui.

I cerchi di curanderismo

All'interno di questi spazi e tempi sacri lavoreremo con i temi più importanti dello sciamanesimo mesoamericano: la cura dell'anima, la pulizia energetica, il viaggio estatico, la cerimonia del fuoco, la Temazcalli.

NON E’ NECESSARIO AVER FREQUENTATO I SEMINARI PER ACCEDERE AI CERCHI DI CURANDERISMO.